• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 18 Nov 2019
You are here: Home Opere Vivi come sogno nel sonno dei miei occhi Claudio Malune: 'Hai mani che han memoria'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Hai mani che han memoria'

Stampa PDF

Hai mani che han memoria



Hai mani che han memoria,

che recitano ad occhi chiusi

le mie labbra

mentre le disserro;

toccandole come in un lamento

passionale,

appena sfiorate,

donano sapore e timidezza

alla loro indole d'amanti:

son mani che han memoria

le tue.

Attrici d'una prospettiva silenziosa,

nel candore umano del tocco

lasciano che io stia qui

a mutare come la dolcezza,

spoglio,

nell'esperienza sincera

dell'intimità.

 

Le mie labbra hanno identità

nella memoria delle tue dita.


(Claudio Malune)




Giovanna Lei, foto ispirata alla poesia 'Hai mani che han memoria'

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information