• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 09 Ago 2020
You are here: Home Opere Vivi come sogno nel sonno dei miei occhi Claudio Malune: 'Mis Mệl'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Mis Mệl'

Stampa PDF

Mis Mệl




Penso che a volte sia

proprio accorato e

romantico ripeterti "a presto"

e andare. Gli

orchestrali s'accordano

nell'alvio dove mi tengo

insonne e aspetto: enfio con turgore

tornerà a bisbigliarmi il tuo

respiro tenue -la città non

ha mai trattenuto oltre il

tuo pensiero- e mi

mancherai fino a morirne,

mi sazierò di venature

amorfe e ogn'altro viso

m'apparirà futile e incolore,

ma sarà ancor più dolce

sopraffarti di premura

rincasando, presto o tardi,

sul tuo sguarnito riposo

di moglie.


(Claudio Malune)




* 2009: Poesia pubblicata nell'Antologia poetica del premio "Maestro Raffaele Burchi Biblioteca di Tromello 2009" [ISBN: 978-88-6037-8408].




Giovanna Lei, foto ispirata alla poesia 'Mis Mệl'

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information