• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Venerdì 22 Ott 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Berryman, John John Berryman: 'La domenica all'alba, mentre i preti applicavano'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

John Berryman: 'La domenica all'alba, mentre i preti applicavano'

Stampa PDF

John Berryman

La domenica all'alba, mentre i preti applicavano



La domenica all'alba, mentre i preti applicavano
ostia e vino sulle umane ferite, noi
per curarci ci distendevamo: privi,
temo, di paramenti, ma gli amici di Francesco gridavano
nella navata di pini, sazi di sole, ed elusivi
come angeli volavano attorno alla barriera
di rami sopra di noi, affondati in un soffice
letto sfatto di aghi, e nel mare del nostro simultaneo morire.

«È madre di bellezza la morte». Ogni foglia al suo posto
di piacere tremando, noi moriamo per star bene...
Incuranti dell'amore assonnato, da tanto disamorati.
Che importa se la nostra convalescenza sarà come noi
breve, se il mattutino è già campana a morto?
In mezzo ai pini nostro fratello, il vento, va e viene.


(da 'Sonetti di Berryman', Il Labirinto, 2001 - Traduzione di Gianfranco Palmery)


[ FONTE ]


John Allyn Berryman, nato John Allyn Smith, Jr. (McAlester, 25 ottobre 1914 – Minneapolis, 7 gennaio 1972)


[ Premio Pulitzer 1965 ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI JOHN BERRYMAN ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information