• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Giovedì 23 Set 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Tu Fu Tu Fu: 'La brezza dei boschetti di bambù'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tu Fu: 'La brezza dei boschetti di bambù'

Stampa PDF

Tu Fu

La brezza dei boschetti di bambù



La brezza dei boschetti di bambù
penetra fresca nella stanza. Chiari
raggi di luna nel cortile danzano.
Rade stelle scintillano; le lucciole
si spostano nel buio, e presso il fiume
s'alza il richiamo degli uccelli acquatici.
E meditando su una strana cosa:
che tutto il mondo si affidi alla guerra,
non alla pace - in dolorosa veglia
io trascorro la notte.


(da 'La voce dell'acqua', C.R.T., 2002 – Traduzione di Margherita Guidacci)


[ FONTE ]


Du Fu Du, o Tu Fu (in caratteri cinesi: 杜甫; pinyin: Dù Fǔ; Wade-Giles: Tu Fu) (712 – 770)




Dipinto di: Yuan Bo, 'Bamboo Poem'


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information