• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 25 Ott 2021
You are here: Home Poesie d'Autore de Otero, Blas Blas de Otero: 'Intanto che'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Blas de Otero: 'Intanto che'

Stampa PDF

Blas de Otero

Intanto che



Intanto che saliamo la scala (di quando in quando s'odono
quelli che cadono di spalla), ci fermiamo
(un poco, qualche volta vacilliamo, come una foglia
nell'istante d'affidarsi al vento),
viene
il capogiro a tutta corsa dal vuoto
e, chiudendo gli occhi,
ci afferriamo al nostro essere più intimo,
e continuiamo
e continuiamo a salire la tragica scala
collocata,
creata, da noi stessi.


("Mientras tanto", da 'Ancía', 1958 – Traduzione di Oscar Macrì)


[ FONTE ]


Blas de Otero Muñoz (Bilbao, 15 marzo 1916 – Majadahonda, Madrid, 29 giugno 1979)

[ Poeta spagnolo. Esponente della Generazione del '36, segue la corrente poetica chiamata "Poesia Sradicata" attraverso la quale gli autori esprimono il proprio disagio e malessere nei confronti di un mondo che appare caotico e doloroso e nel quale non si riconoscono. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information