• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Giovedì 09 Dic 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Bautista, Amalia Amalia Bautista: 'Un'ombra'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Amalia Bautista: 'Un'ombra'

Stampa PDF

Amalia Bautista

Un'ombra



Giocava a scacchi e gli piaceva
mangiare nei ristoranti orientali,
i classici, le gambe delle ragazze,
il succo di pomodoro, la dolcezza,
il ciclismo, il coraggio e i cavalli.
Odiava gli oscuri intriganti,
l'usura, la meccanica e il Basic,
e non ha mai negoziato con i commercianti
e con gli "ismi" inventati dai mediocri.
Io lo amavo pazzamente, ma un giorno
si stancò di immaginarmi diversa
e se ne andò. Come tutti i fantasmi.


("Una sombra", da 'Cárcel de amor', 1988)


[ FONTE ]


Amalia Bautista (Madrid, 1962)

[ Poetessa spagnola. Laureata in Scienze dell'Informazione. Con un linguaggio colloquiale esprime una profonda ansia di assoluto, intesa come amore, soprattutto su temi erotici, dove indaga la passione e l'emozione. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information