• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Venerdì 22 Ott 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Lupiáñez, José José Lupiáñez: 'Miniatura di un bacio a Candolim'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

José Lupiáñez: 'Miniatura di un bacio a Candolim'

Stampa PDF

José Lupiáñez

Miniatura di un bacio a Candolim



Al risveglio bacio
le labbra della mia amata,
che sanno di mango e timore.
E mi tranquillizzo.
Ha la pelle dolce
come un'alba
e porta ai suoi piedi
cavigliere d'argento
che tintinnano nel mio letto
e le mie sorelle invidiano.
Nella notte piena
di cristalli brillanti
come quelli della sua gonna
del Rajasthan,
la bacio con dolcezza
sulle labbra
e le accarezzo la fronte
con le dita
per conoscere i suoi sogni.


(da 'La verde senda', 1999)


[ FONTE ]


José Lupiáñez Barrionuevo (La Línea de la Concepción, Cádiz, 1955)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information