• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 01 Dic 2021
You are here: Home Citazioni Scutenaire, Louis Louis Scutenaire: 'I volti dell'amore'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Louis Scutenaire: 'I volti dell'amore'

Stampa PDF

Louis Scutenaire

I volti dell'amore



Un uomo aveva due donne. Affinché sperimentassero per un po' la vita selvaggia e godessero il fascino dei boschi, ne mise una nella foresta di Saint-Germain e l'altra in quella di Fontainebleau.

Poi, tornò alle sue faccende. Ne fu così assorbito da dimenticare quelle due creature. Arrivarono la neve, il freddo, il vento.

Una sera, l'uomo si ricordò. Corse subito dalle poverette che ritrovò quasi completamente morte d'angoscia e di fame.

La prima si gettò piangendo tra le sue braccia: «Ah, mi avevi dimenticata!». La seconda sorrise con tenerezza: «Ah, ti sei ricordato di me!».


(Traduzione di Paola Décina Lombardi)


[ FONTE ]


Louis Scutenaire, nato Jean Émile Louis Scutenaire (Ollignies, Belgio, 29 giugno 1905 – Bruxelles, 15 agosto 1987)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information