• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Venerdì 14 Ago 2020
You are here: Home Poesie d'Autore Pasolini, Pier Paolo Pier Paolo Pasolini: 'Quasi alla maniera dell'Achmatova, per lei'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Pier Paolo Pasolini: 'Quasi alla maniera dell'Achmatova, per lei'

Stampa PDF
Pier Paolo Pasolini

Quasi alla maniera dell'Achmatova, per lei



Un poeta dice che un poeta è un passero
che ripete tutta la vita le stesse note.
Le tue sono le note di un passero che crede
che la sua vita sia tutta la vita.

Nessuno va a disilludere un passero, perché
un passero non può farsi disilludere:
la sua sicurezza è come la presenza -
sulla terra - del paese di Carskoe Selò.

È passata su Carskoe Selò la rivoluzione?
Certo, è passata, ma semplicemente come
"un evento che non ha l'eguale":
e il passero ha continuato a cantare.

Nulla esiste se non si misura col mistero:
che testimonianza avremmo degli "eventi"
se non cantasse prima e dopo di loro
un passero col suo canto lieve e severo?


(da 'Poesie marxiste, 1964-1965', in 'Tutte le poesie', Mondadori)


[ NOTE: la poesia è un omaggio di Pier Paolo Pasolini alla poetessa russa Anna Achmatova, 1889-1966, tanto da assumerne anche lo stile ]


[ FONTE ]


Pier Paolo Pasolini (Bologna, 5 marzo 1922 – Ostia, 2 novembre 1975)


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI PIER PAOLO PASOLINI ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information