• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 21 Set 2020
You are here: Home Raccolte Poetiche L'oceano che ci abita (2016) Claudio Malune: 'Imperituro nella memoria di due amanti'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Imperituro nella memoria di due amanti'

Stampa PDF

Imperituro nella memoria di due amanti



È tempo consacrato alla notte

questo che hai conservato per noi,

che con un bacio m'hai reso immortale

per le tue labbra giulive.

Ed io, con un altro bacio,

t'ho resa immortale per me

e me solamente, per la mia bocca

assetata di stagioni nuove,

per la mia mente che non patteggia

se t'assenti.

Ti dico che siamo divenuti immortali

entrambi, e con un tocco del tuo essere

potrei morire qui e adesso,

nella notte ch'è stata consacrata per noi

e per i nostri sapori più ardenti.



(Claudio Malune)




sardegnaflag Leggi questa poesia in Sardo ed in Inglese flaggb



* 2011: Poesia pubblicata nell'Antologia di poeti contemporanei "Collana di Perle 3 - 'Rubino'".


Giulia Nardo, foto ispiratrice della poesia 'Imperituro nella memoria di due amanti'


Digital Art: nutti, 'lovers'

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information