• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 06 Lug 2020
You are here: Home
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Katherine Mansfield: 'Fiori segreti'

Stampa PDF

Katherine Mansfield

Fiori segreti



È per me luce l'amore? Una luce tranquilla,
una lampada nel cui pallido cerchio io possa sognare
su vecchi libri d'amore? O è il suo splendore
un lume che vien verso me da lontano,
giù da una buia montagna? È il mio amore una stella?
Ahimè, così alta e remota, così freddamente lucente!

Il fuoco danza. È il mio amore una fiamma
che rossa e ardita passi attraverso il crepuscolo?
No, mi farebbe paura. Io son troppo fredda
per amare con impeto e furia. Una patina d'oro
brilla su questi petali che mollemente s'incurvano,
più veramente mia, più affine al mio desiderio.

S'incurvano i petali. Sono dal sole
dimenticati. Crescono nell'ombra d'un bosco
dove i cupi alberi vanno movendosi in folto
ondeggiamento. Chi li guarderà splendere
quand'io abbia tutto sognato il mio sogno? Ah, caro,
trovali, coglili ad uno ad uno per me.


(da 'Poesie', 1923 – Traduzione di Mara Fabietti)


[ FONTE ]


Katherine Mansfield (nome di battesimo Kathleen Mansfield Beauchamp) (Wellington, 14 ottobre 1888 – Fontainebleau, 9 gennaio 1923)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information