• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 28 Gen 2023
You are here: Home Poesie d'Autore Salinas, Pedro Pedro Salinas: 06 - 'VI. Paura. Di te. Amarti'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Pedro Salinas: 06 - 'VI. Paura. Di te. Amarti'

Stampa PDF

Pedro Salinas

VI. Paura. Di te. Amarti



Paura. Di te. Amarti
è il rischio più alto.
Molteplici, la tua vita e tu.
Ti ho, quella di oggi;
ormai ti conosco, penetro
in labirinti, facili
grazie a te, alla tua mano.
E i miei ora, sì.
Però tu sei
il tuo stesso più oltre,
come la luce e il mondo:
giorni, notti, estati,
inverni che si succedono.
Fatalmente, ti trasformi,
e sei sempre tu,
nel tuo stesso mutamento,
con la fedeltà
costante del mutare.
Dimmi, potrò io vivere
in quegli altri climi,
o futuri, o luci
che stai elaborando,
come il frutto il suo succo,
per un domani tuo?
O sarò appena qualcosa
nata per un giorno
tuo (il mio giorno eterno),
per una primavera
(in me fiorita sempre),
e non potrò più vivere
quando giungeranno
successive in te,
inevitabilmente,
le forze e i venti
nuovi, le altre luci,
che attendono già il momento
di essere, in te, la tua vita?


(da 'La voce a te dovuta', 1933 - Traduzione di Emma Scoles)


[ FONTE ]


Pedro Salinas y Serrano (Madrid, 27 novembre 1891 – Boston, 4 dicembre 1951)

[ Poeta spagnolo appartenente alla Generazione del 1927. "La voce a te dovuta ", "Ragione d'amore " e "Lungo lamento " formano una trilogia poetica sull'amore per Katherine Prue Reading, docente americana, interrotto dopo il tentato suicidio della moglie Margarita. ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI PEDRO SALINAS ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information