• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 24 Apr 2019
You are here: Home Raccolte Poetiche L'oceano che ci abita (2016) Claudio Malune: 'Plenitudine del lemma'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Plenitudine del lemma'

Stampa PDF
Plenitudine del lemma



Parole; se gli addii fossero
melograni, più dolci
stagionerebbero
i versi dei commiati
nella tua bocca, poeta:
se gli addii fossero melograni,
succo di bacche rosse
t'inumidirebbe i polpastrelli,
sapore d'infruttescenza
nel cuore
ti schiuderebbe il mallo.

- Scale di vertigini su
pentagrammi di punti luce,
parole: alberi, foglie, proiettili,
idilli, epitaffi, solitudine,
follia, amore.
Semmai ci fossero tante
parole quanto il sentire,
molte meno strade
varcherebbero la notte:
più sgargianti, sfiatando,
sbiadirebbero i sospiri.

Parole. Come intermittenti
migrazioni di testo,
sempre le stesse
ma mai le stesse -
pensiero e sete
d'abbeverarsi d'albe,
crettature di firmamento
disubbidienti
all'impulso remoto
di estinguersi.



(Claudio Malune)


Digital Art: Joel Robinson, 'Night Reading'


xClicca qui sotto per vedere una galleria di opere di Joel Robinson nella mia fan-page su facebook:

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information