• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 28 Nov 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Paz, Octavio Octavio Paz: 'Destino del poeta'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Octavio Paz: 'Destino del poeta'

Stampa PDF

Octavio Paz

Parole in forma di polverio



Parole? Sì, di aria
e nell'aria perdute.
Tu lascia che mi perda tra parole,
lasciami essere aria su labbra,
un soffio vagabondo senza sagoma,
breve aroma che l'aria fa svanire.

Anche la luce in se stessa si perde.


[ FONTE ]


Octavio Irineo Paz Lozano (Città del Messico, 31 marzo 1914 – Città del Messico, 20 aprile 1998)

[ Poeta, scrittore, saggista e diplomatico messicano, premio Nobel per la Letteratura nel 1990. Il suo mondo poetico si basa sula poesia surrealista prima e sul pensiero orientale poi per superare l'io della filosofia occidentale e compiere un discorso ininterrotto sulla poesia stessa. ]


[ Premio Nobel 1990 ]

[ Premio Miguel de Cervantes 1981 ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI OCTAVIO PAZ ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information