• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 01 Dic 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Silenziario, Paolo Paolo Silenziario: 'Stavo per dirti «Addio»'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Paolo Silenziario: 'Stavo per dirti «Addio»'

Stampa PDF

Paolo Silenziario

Stavo per dirti «Addio»



Stavo per dirti «Addio», ma ho frenato
la voce e sono qui ancora con te.
Quanto l'odiosa notte d'Acheronte
io temo la tua amara lontananza.
Come la tua luce è simile al giorno!
Ma il giorno è muto
e tu invece mi porti la tua voce,
più dolce di quella delle Sirene.
Ad essa è legata ogni mia speranza.


(Traduzione di Salvatore Quasimodo)


[ FONTE ]


Paolo Silenziario (... – Costantinopoli, 580)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information