• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 07 Dic 2021
You are here: Home Citazioni Montobbio, Santiago Santiago Montobbio: 'La poesia è un fondale d'acqua di mare, XIII'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Santiago Montobbio: 'La poesia è un fondale d'acqua di mare, XIII'

Stampa PDF

Santiago Montobbio

La poesia è un fondale d'acqua di mare, XIII



Un'antica canzone che si fa in frammenti.
Ha un ritornello orecchiabile e solo l'oblio
la canticchia ormai, quando è di buon umore,
come di domenica. Una canzone sul ricordo
fattasi in frammenti e così il mio amore, verso di te
composto, teso verso di te, come delle mani o delle albe
intessute in questa canzone nata solo per te
e che il vento te la sussurri in ogni momento
orfano, appena svoltato l'angolo. Il mio amore
era una canzone. Ma tu l'hai mandata
in frantumi.


(da 'Poesia', n° 279, febbraio 2013 – Traduzione di Amaranta Sbardella)


[ FONTE ]


Santiago Montobbio (Balanzó, 1966)


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI SANTIAGO MONTOBBIO ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information