• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Venerdì 21 Gen 2022
You are here: Home Raccolte Poetiche Fili d'Erba (Poesie 2004-2005) Hans Sahl: 'Metroliner'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Hans Sahl: 'Metroliner'

Stampa PDF

Hans Sahl

Metroliner



Stato crepuscolare di cose in dormiveglia
sul treno speciale attraverso la notte.
S'aprono e si chiudono impercettibilmente
le porte sulle ruote senza far rumore
come occhi sulla ninna nanna.
Braccia che ti sfiorano mentre passano,
compagni in marcia solitaria,
vacillanti che t'afferrano,
in fuga verso una terra di nessuno,
in fuga tra ieri e oggi
nel treno speciale attraverso la notte.

1981


(da 'La Talpa', 1991)


[ FONTE ]


Hans Sahl (Dresda, 20 maggio 1902 - Tubinga, 27 aprile 1993)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information