• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Giovedì 09 Dic 2021
You are here: Home Poesie d'Autore de Rokha, Winétt Winétt de Rokha: 'Cerchio di fuoco senza lacrime'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Winétt de Rokha: 'Cerchio di fuoco senza lacrime'

Stampa PDF

Winétt de Rokha

Cerchio di fuoco senza lacrime



Era il tempo immobile del fiore di giacinto;
(quando io ero come le mele).
E tu sei giunto, come tutte le cose
che divampano nell'universo:
le tempeste, le ombre della vita.
E tuttavia...
era così nuova la composizione di strade di bronzo
che andavi costruendo.
Guardandoti mi conobbi, amandoti,
oh! amandoti incontrai il vangelo
della mia anima, già stanca prima ancora di essere.
E continuo a indagare, e continuo ad aspettare
di svellere dal tuo spirito la ragione della mia angoscia;
sapendo che mi hai dato tutto quello che hai tratto dalla morte,
sapendo che definisci i miei occhi di carbone,
sapendo "che morirò chiamandoti"...


(da 'Cantoral', 1936)


[ FONTE ]


Winétt de Rokha, vero nome Luisa Anabalón Sanderson (Santiago del Cile, 7 luglio 1892 - Santiago del Cile, 6 agosto 1951)

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information