• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 28 Gen 2023
You are here: Home Poesie d'Autore Shakespeare, William William Shakespeare: 'Se ascolto l'ora'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

William Shakespeare: 'Se ascolto l'ora'

Stampa PDF

William Shakespeare

Se ascolto l'ora


Se ascolto l'ora che il tempo rintocca
e vedo il giorno affondar nella tenebra,
se la violetta illanguidita scorgo
e ricci neri che imbianca l'argento,
se spogli vedo gli alberi giganti
riparo al gregge un dì nella calura;
e il verde dell'estate stretto in fasci
recato sulla bara, irto e canuto:
penso alla tua bellezza, che tu pure
ti sperderai fra i saccheggi del tempo
se cosa dolce e bella si consuma
e muore come accanto altre le crescono.
Alla falce del tempo non hai sfida
se non nei figli, quando ti rapisce.


William Shakespeare (Stratford-upon-Avon, 26 aprile 1564 – Stratford-upon-Avon, 23 aprile 1616)


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI WILLIAM SHAKESPEARE ]


Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information