• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Giovedì 13 Ago 2020
You are here: Home Opere Da qui si passa per amore della quintessenza Charles Simić: 'Letti disfatti'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Charles Simić: 'Letti disfatti'

Stampa PDF

Charles Simić

Letti disfatti



Amano le stanze ombreggiate,
le carte da parati consunte,
le crepe nel soffitto,
le mosche sul cuscino.
Se ti viene la tentazione di allungarti,
non essere sorpreso,
non farai caso alle lenzuola sporche,
al raschio delle molle arrugginite
mentre ti metti comodo.
La stanza è un cinema buio
dove si proietta
una pellicola sgranata in bianco e nero.
Un'immagine sfuocata di corpi svestiti
nel momento della dolce indolenza
che segue all'amore,
quando il più malvagio dei cuori
arriva a credere
che la felicità può durare per sempre.


[ FONTE ]


Charles Simić, o Charles Simic (vero nome Dušan Simić) (Belgrado, 9 maggio 1938)

[ Poeta statunitense di origine serba. Iniziò la propria carriera nella prima metà degli anni settanta con uno stile letterario minimalista, nel tempo divenuto sempre più riconoscibile. Scrive di diversi argomenti, dal jazz all'arte alla filosofia. Nel 1990 è stato insignito del Premio Pulitzer per la Poesia per l'opera "The World Doesn't End ". ]


[ Premio Pulitzer 1990 ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI CHARLES SIMIĆ ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information