• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 01 Mar 2021
You are here: Home
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Miquel Martí i Pol: 'Cose'

Stampa PDF

Miquel Martí i Pol

Cose



Di questa estate voglio solo ricordare
lo sguardo complice
di una vicina che prendeva il sole
nuda e mi ha sorriso compiaciuta
rendendosi conto che la guardavo,
e quell'istante fugace, irripetibile,
di totale immobilità, in cui il mondo rimase
deserto di sé ed era un cristallo
trasparente tornato compatto.
L'estate non sarà altro,
questa estate, voglio dire, e se qualcuno mi parla
delle mille sciocchezze ineffabili
che compongono i giorni e le notti,
dirò tranquillamente: - Non mi ricordo.


(da 'Quadern de vacances', 1976)


[ FONTE ]


Miquel Martí i Pol (Roda de Ter, 19 marzo 1929 – Barcellona, 11 novembre 2003)

[ Poeta, scrittore e traduttore catalano. Nato da umile famiglia, lavorò a lungo in una fabbrica tessile. Esordì nel 1954 con "Parole al vento ". Tradusse dal francese Antoine de Saint-Exupéry, Guillaume Apollinaire, Simone De Beauvoir, Gustave Flaubert, Émile Zola, Roland Barthes. ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information