• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Venerdì 23 Ott 2020
You are here: Home Raccolte Poetiche L'oceano che ci abita (2016) Claudio Malune: 'Lo spartito degli echi di campo'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Lo spartito degli echi di campo'

Stampa PDF
Lo spartito degli echi di campo



Non do mai del Tu alla fioritura dei gelsi,
l'accolgo sempre con delicati inchini e
foglie ai polsi, sguardo di chi prega solo,
letizia dinanzi un miracolo,
bocca umida di brina.
Prendi i miei occhi, fanne solstizio,
sebbene questa nostalgia ancora non t'acchiappi,
amore, abbassa un po' più le stelle
e contempla meglio: sussurra il mio nome,
lègati a me con due, tre nastri d'edera e
inumidisci le tue labbra con un po'
di pioggia caduta ieri e sabbia soffiata dai
porti.
Il profumo è il mondo;
respiralo prima del tuffo, inspiralo!
Capirai di far parte di un insieme, slègati,
prendi quel momento e rimpiazzalo subito
con un altro, se possibile ancora più intimo e
costante. Pesca una suggestione, barattala, con
un'altra magari più appassionata e dolce.
Nel frattempo che ti perdi rimescolando
i crepuscoli o ribaltando chiarori e albe,
semmai ti sembrasse di star cadendo troppo
in fretta, ricordati che io ti sono dietro, e
che ci penso a te … ci penso a te,
come neve; luce di un meriggio rubata al
mare, che s'abbevera - impavida -
dalle falde dei miei precipizi.



(Claudio Malune)



* 2013: Poesia pubblicata nell'Antologia "I Poeti contemporanei, n° 172" (2013), curata dalla casa editrice Pagine s.r.l. di Roma.



* 2013: Poesia pubblicata nell'Antologia di poeti contemporanei "Viaggi Di Versi, n° 61" (2013), curata dalla casa editrice Pagine s.r.l. di Roma.


Dipinto: Edvard Munch, 'Madonna' (1894-1895)


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI EDVARD MUNCH ]


xClicca qui sotto per vedere una galleria di opere di Edvard Munch nella mia fan-page su facebook:

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information