• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Giovedì 28 Ott 2021
You are here: Home Poesie d'Autore Iribarren, Karmelo C. Karmelo C. Iribarren: 'Certe notti, la paura'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Karmelo C. Iribarren: 'Certe notti, la paura'

Stampa PDF

Karmelo C. Iribarren

Certe notti, la paura



Certe notti, mi addosso
al tuo calore sotto le coperte
come un bambino spaventato.
Ho bisogno di toccarti
con urgenza. Ho bisogno
di sapere che sei qui,
che ci sarai per sempre. Sentire
che ho accanto un essere umano,
e che non sono così solo.


(da 'La ciudad', 2002)


[ FONTE ]


Karmelo C. Iribarren (San Sebastián, 19 settembre 1959)

[ Poeta spagnolo, autodidatta. Associata al "realismo sporco" di Charles Bukowski e Raymond Carver, in realtà la sua è una poesia più minimale, molto spesso frutto di osservazione della strada e dei bar, che l'ha fatta definire "realismo pulito" e "poesia di esperienza". Tra le sue raccolte poetiche, "Serie B ", "Dal fondo del bar ", "Ondata di gelo ", "Attraversando la notte ", "La pelle della vita ". ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information