• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Domenica 09 Ago 2020
You are here: Home Opere La Verla mi sedusse corteggiandomi nel... Claudio Malune: 'Affine ad una fiamma ardente'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Affine ad una fiamma ardente'

Stampa PDF
Affine ad una fiamma ardente



Immagina una foglia.

Immaginane le nervature a fasci,

la traspirazione, i cloroplasti,

il floema e le sue cellule che portano

i miracoli della fotosintesi

fino al limine, alla soglia.

Immagina quanti battiti regaleremo

del nostro incontro

ora che hai sentito Dio scorrerti addosso!

Immagina.

Ma di quante dita questo corpo ha bisogno

per lenire un ventaglio a specchio

così reticente?

Quante per occludere i sensi

basiti davanti ad un dolce "vorrei.

ma non posso"?

Immagina una foglia,

che respira di notte come un ritaglio di mare

che nega la trasparenza d'essersi mosso,

ma vita che bensì scorre

affine ad una fiamma ardente.


(Claudio Malune)




* 2008: Poesia pubblicata nell'Antologia poetica "Marguerite Yourcenar 2007" [ISBN: 978-88-6037-5087].

* Poesia pubblicata anche sul mio profilo personale all'interno del sito della Casa Editrice 'Montedit'.




Giovanna Lei, foto abbinata alla poesia 'Affine ad una fiamma ardente'

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information