• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 20 Nov 2019
You are here: Home Opere Da qui si passa per amore della quintessenza Claudio Malune: 'L'apocalisse era dolce'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'L'apocalisse era dolce'

Stampa PDF

L'apocalisse era dolce



Un pensiero concepito nella nuda verità

che si apriva sul tuo viso,

si apriva e lo condividevo,

nudo anch'io fra tutte le parole piovute là

per sedare l'ingenuo concetto e distrarmi.

Cantarono i nembi fino al giorno

che non ebbe mai fine,

suonarono fino a tardi,

che quel tardi significava non aver mai fine.

Così lo ricordo.

Mi dicesti:

"...io sono il colore dei tuoi occhi

quando i tuoi occhi cessano di rassegnarsi.

Io sono l'espressione,

l'essenza che t'ama

e a cui non puoi rinunciare."



(Claudio Malune)




* 2009: Poesia pubblicata nell'Antologia poetica "Marguerite Yourcenar 2008" [ISBN: 978-88-6037-7104].




Digital Art: strappermelon, 'Rainbow Eyes'

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information