• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Mercoledì 22 Mag 2019
You are here: Home Raccolte Poetiche Fili d'Erba (Poesie 2004-2005) Claudio Malune: 'Vibravano i calicanti'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Vibravano i calicanti'

Stampa PDF
Vibravano i calicanti



Vibravano i calicanti.
Non c'era un domani
nel toccarti i capelli.
Non c'era un domani
nei chioschi alti
spiranti d'ebano
e sibilii sommessi.
Ancora adesso che penso
di poter sentire il fiume
penso che fu pazzo
il tempo che abbiamo perduto,
i pendoli che han ticchettato
l'indefinibile,
le nuvole grasse.
Vibravano i calicanti,
accorando delle parole
lo scenario conosciuto,
ed eccoti finalmente sveglia!
Lucciole di nebbia ti svestono del dolore,
cariche di domani.
Il mio domani..



(Claudio Malune)


Dipinto di: Gideon Rubin


xClicca qui sotto per vedere una galleria di opere di Gideon Rubin nella mia fan-page su facebook:




Foto di: Murad Osmann


xClicca qui sotto per vedere una galleria di opere di Murad Osmann nella mia fan-page su facebook:




Immagine tratta dal film "Vacancy", 2007, di Nimród Antal


xClicca qui sotto per vedere una galleria di poster e recensioni di film nella mia fan-page su facebook:




Immagine tratta dal film "Killer Holiday", 2013, di Marty Thomas


xClicca qui sotto per vedere una galleria di poster e recensioni di film nella mia fan-page su facebook:

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information