• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Sabato 23 Ott 2021
You are here: Home Raccolte Poetiche L'oceano che ci abita (2016) Claudio Malune: 'Gli occhi dell'Alyssum'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Claudio Malune: 'Gli occhi dell'Alyssum'

Stampa PDF

Gli occhi dell'Alyssum



Mai o per sempre,
raccontami di me senza omissioni
scandendo l'eloquio con frotte di sguardi
eterei, abbracci che fan notte.
Perché la mia storia non s'evince se non
quando mi zittisci e stringi: mi guardi e
io penso che vivere è parte del silenzio,
che la mia storia scioglie trame che si
slegan dai pianti, con versi appesi ai
tuoi e ai miei silenzi. Ora ti prego,
solo tienimi stretto. Zittiscimi.
Fai brace con tizzoni di tormento
che io lascio spegnersi; guardami.
Non un umile sguardo, un Tuo sguardo,
mille delitti passionali.



(Claudio Malune)



Foto: Blademaster16, 'Underwater world'

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information