• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Martedì 04 Ott 2022
You are here: Home Poesie d'Autore Júdice, Nuno Nuno Júdice: 'La materia della poesia'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Nuno Júdice: 'La materia della poesia'

Stampa PDF

Nuno Júdice

La materia della poesia



Per Salah Stétié


C'è una sostanza delle cose che non
si perde quando le ali della bellezza
la toccano. La perdiamo di vista, talvolta,
girando gli angoli della vita; ma
lei ci insegue con il suo desiderio
di permanenza, e viene a contaminarci
con l'infezione divina di una febbre di
eternità. I poeti lavorano
questa materia. Le loro dita estraggono
il caso da dentro chi va
loro incontro, e sanno che l'improbabile
si trova nel cuore dell'istante,
nell'incrocio di sguardi che
la parola della poesia traduce. Leggo
ciò che scrivono; e dalla fiamma che
i loro versi alimentano si leva
un fumo che il cielo disperde, in
mezzo all'azzurro, lasciando appena un
eco di ciò che è essenziale, e permane.


(da 'La materia della poesia', Kolibris, 2015 - Traduzione di Chiara De Luca)


[ FONTE ]


Nuno Manuel Gonçalves Júdice Glória (Mexhilhoeira Grande, 29 aprile 1949)

[ Poeta, romanziere e saggista portoghese. Professore universitario alla Universidade Nova di Lisbona, è esperto di letteratura medievale. ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI NUNO JÚDICE ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information