• default style
  • blue style
  • green style
  • red style
  • orange style
Lunedì 21 Set 2020
You are here: Home Poesie d'Autore Prévert, Jacques Jacques Prévert: 'I ragazzi che si amano'
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Jacques Prévert: 'I ragazzi che si amano'

Stampa PDF

Jacques Prévert

I ragazzi che si amano


I ragazzi che si amano si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
Non ci sono per nessuno
Ed è la loro ombra soltanto
Che trema nella notte
Stimolando la rabbia dei passanti
La loro rabbia il loro disprezzo le risa la loro invidia
I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
Essi sono altrove molto più lontano della notte
Molto più in alto del giorno
Nell'abbagliante splendore del loro primo amore.


Jacques Prévert (Neuilly-sur-Seine, 4 febbraio 1900 – Omonville-la-Petite, 11 aprile 1977)

[ Poeta e sceneggiatore francese. Surrealista, anarchico, polemico, umorista: molte sono le facce di Prévert, ma una la convinzione che sottende la sua poetica: l'amore è l'unica salvezza del mondo. ]


[ CLICCA QUI PER LEGGERE ALCUNE CITAZIONI DI JACQUES PRÉVERT ]


[ CLICCA QUI PER VEDERE LO SPOT DEI BACI PERUGINA CHE CITA LA POESIA DI JACQUES PREVERT 'I RAGAZZI CHE SI AMANO' ]

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione proprio. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” ed attribuibili a Facebook, Twitter, Pinterest, Google, etc. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante o chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie, in genere e nel sito e, sapere come disabilitarne l’uso, leggi l'Informativa sull’uso dei Cookie. Informativa Privacy e uso Cookie.

Accetto i Cookie da questo sito.

EU Cookie Information